AIRO

Utilizzata per le disinfezioni previste in ambito Coronavirus Covid-19

CHE COS’È AIRO?
È un dispositivo per alta disinfezione di locali confinati ed impianti di climatizzazione che grazie ad una nebulizzazione controllata di H2O2 garantisce BIO DISINFEZIONE AL 99%;  impiega PRODOTTI TOTALMENTE ATOSSICI E BIODEGRADABILI. AIRO E’ AMPIAMENTE UTILIZZATO PER LE DISINFEZIONI PREVISTE IN AMBITO CORONAVIRUS COVID-19 SIA IN AMBIENTI SANITARI, SIA IN AMBIENTI ISTITUZIONALI
QUAL’È IL NOSTRO OBIETTIVO?
Prevenzione e controllo del rischio biologico negli ambienti confinati ed impianti aeraulici: STUDI ODONTOIATRICI, AMBULATORI, PALESTRE e CENTRI SPORTIVI, PISCINE, INDUSTRIA ALIMENTARE, CASE DI RIPOSO, ALBERGHI e AMBIENTI AD ALTA AFFLUENZA.
COME FUNZIONA?
Il prodotto disinfettante, un composto a base di perossido di idrogeno stabilizzato (OXI AIRO), viene atomizzato nella Unità di Trattamento Aria a monte delle condotte aerauliche o all’interno degli ambienti da trattare. La turbina del AIRO nebulizza e diffonde il principio attivo ad una temperatura di 36,5 °C con velocità pari ad 82 m/s saturando rapidamente l’ambiente con particelle dalle dimensioni a partire da 0,3 micron senza produrre condensa.

 

La tecnologia AIRO è UTILIZZATA PER LE DISINFEZIONI PREVISTE IN AMBITO CORONAVIRUS COVID-19  previste dal Ministero della salute (Circolare del Ministero della Salute n. 5443 del 22/2/2020

 

La tecnologia AIRO è efficace per la PREVENZIONE DELLE INFEZIONI DA LEGIONELLA in quanto contribuisce all’igiene degli impianti ritenuti più frequentEmente responsabili di contaminazione da parte del microrganismo, nel rispetto del Decreto della Direzione Generale Sanità n° 2907 del 28/02/2005 e del successivo Decreto n° 1751 del 24/02/2009

PERCHÉ FARE LA DISINFEZIONE DELL’ARIA?

L’esigenza di effettuare degli interventi di disinfezione dell’aria nasce dal fatto che trascorriamo più dell’80% del nostro tempo in spazi chiusi, dove il ricambio d’aria avviene attraverso sistemi di climatizzazione.  Verificare lo stato di igiene di tali impianti consente di mantenere un ambiente sano e salutare. I nostri interventi sono certificati perché verifichiamo attraverso specifiche analisi e prelievi su superfici critiche la carica batterica prima e dopo l’intervento al fine di verificare il corretto esito dell’attività di disinfezione effettuata con AIRO.

DANNI AI POLMONI

FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA 

La disinfezione di ambiente avviene tramite nebulizzazione del  prodotto chimico disinfettante a base di perossido di idrogeno stabilizzato (H2O2). La dimensione estremamente ridotta del prodotto atomizzato aumenta esponenzialmente la superficie di contatto amplificando l’azione di disinfezione con minori tempi di contatto garantendo un abbattimento microbico sempre ottimale.
Il Gas si diffonde rapidamente nell’ambiente e contemporaneamente si producono i radicali ossidrilici OH- responsabili dell’azione biocida del prodotto. Infatti, non appena i radicali ossidrilici altamente ossidanti incontrano le membrane dei batteri che contengono Calcio e Cloruro di Sodio, si depositano, e lo ione OH-  trasforma il cloro chimicamente stabile della membrana, in cloro attivo determinando la distruzione della membrana batterica e inibendo al batterio stesso la possibilità di rigenerarsi. Tale trattamento non genera la formazione di Composti Organici Volanti e la sua degradazione è rapida e superiore al 99,99% in pochissimo tempo (15-20 minuti).
Il Composto erogato a base di solo perossido di idrogeno si diffonde uniformemente su ogni centimetro quadrato di superficie libera presente nell’ambiente e per ogni volume d’aria senza generare umidità, corrosione e residui. Le dimensioni ridotte dei composti del disinfettante aumentano l’effetto di nucleazione a livello di citoplasma dei micro organismi. Per questo si ha un aumento dell’effetto battericida di 1 milione di volte rispetto a nebulizzatori meno efficaci. La rapida decomposizione dei radicali OH in H2O e O2 rende il composto non tossico e non cancerogeno per il personale a cui comunque non è consentita la presenza durante l’atomizzazione, ma altamente efficiente contro virus e batteri.
Inoltre l’utilizzo del perossido di idrogeno nelle perfette concentrazioni dei prodotti utilizzati (OXI AIRO) garantisce l’assenza di corrosività sia sui materiali presenti all’interno dei locali che degli impianti clima da trattare.

Compila il form da qualsiasi dispositivo per ricevere informazioni o richiedere un sopralluogo gratuito

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy